Le organizzazioni di tutto il mondo stanno adottando tecnologie sempre più avanzate, sia in ambito di sicurezza che di domotica, che stanno guidando il mercato globale dell’Internet of Things (IoT).

Secondo un rapporto, stilato da Fortune Business e intitolato Mercato globale dell’Internet of Things (IoT): analisi e previsioni del mercato globale 2019-2026, il mercato globale dell’Internet of Things (IoT) è stato valutato a 190 miliardi di dollari nel 2018 e si prevede che raggiungerà la soglia dei 1111,3 miliardi di dollari entro il 2026.

Gli analisti prevedono che il mercato globale si espanderà ad un feroce CAGR del 24,7% durante gli anni previsti.

Dimensioni del mercato dell’Internet of Things (IoT): quota e previsioni di tendenza del settore globale fino al 2026

iot crescita mercato

Gli istituti bancari e finanziari (BFSI) rappresentano la maggior parte delle quote nel mercato globale dell’Internet of Things (IoT).

Questo segmento offre ampie opportunità di crescita, perché la domanda di soluzioni IoT nel settore bancario sta aumentando rapidamente.

L’adozione dell’IoT nel settore bancario aiuta non solo i clienti ad effettuare transazioni più veloci, ma anche a gestire meglio i pagamenti e, più in generale, a migliorare l’efficienza operativa.

E non è tutto: la tecnologia IoT consente anche ai titolare delle carte di credito e di debito di accedere facilmente ai servizi bancari.

Inoltre diverse società bancarie stanno pianificando di utilizzare questa tecnologia al fine di migliorare l’esperienza bancaria dei loro clienti, rendendola più personale.

Con la crescente adozione del cloud computing, il settore BFSI dovrebbe salire ad una quota sostanziale durante il periodo di previsione.

La crescente domanda di dispositivi intelligenti in Canada e negli Stati Uniti sta guidando il mercato globale dell’Internet of Things (IoT)

Nel 2018 il mercato del Nord America ha incassato 83,9 miliardi di dollari. La regione dovrebbe quindi guidare il mercato dell’Internet of (IoT) globale durante il periodo di previsione.

L’adozione su larga scala di tecnologie come il cloud computing e l’intelligenza artificiale (AI) in questa regione contribuisce alla crescita del mercato.

Le diverse fusioni e acquisizioni (M&A) tra i principali attori e le società IT del Nord America sono un altro fattore che sta guidando il mercato dell’IoT.

Oltre al Nord America, altre regioni come l’Asia del Pacifico e l’Europa dovrebbero crescere considerevolmente negli anni previsti.

L’aumento della richiesta di dati in tempo reale sta creando un terreno favorevole per un’ulteriore crescita del mercato dell’Internet of Things (IoT)

iot mercato

La tecnologia IoT offre una trasformazione digitale alle organizzazioni che ne fanno richiesta, aggiornandone i loro processi esistenti o creandone di nuovi.

Inoltre, e questo è un altro fattore importante, le piccole imprese e le start up stanno adottando soluzioni IoT per migliorare la loro produttività ed efficienza in termini di costi.

Il settore IT invece sta acquisendo, in modo sempre più aggressivo, soluzioni basate sul cloud per ottenere un facile accesso ad enormi quantità di dati. Ciò darà un ulteriore forte impulso a tutto il mercato.

La richiesta di dati in tempo reale tra le imprese sta crescendo in modo esponenziale. Questo, insieme alla crescente penetrazione dell’automazione, dovrebbe creare un’altra opportunità di crescita entro il 2026.

Adottando la soluzione dell’Internet of Things (IoT), le imprese possono ottenere informazioni in tempo reale sul loro business, al fine di migliorare le proprie decisioni, le proprie strategie di marketing e persino i propri processi di fabbricazione.

L’IoT offre diverse soluzioni software che includono la sicurezza, il monitoraggio da remoto, la gestione della banda di rete e l’analisi dello streaming in tempo reale.

Ed ecco perché, con queste premesse, la domanda di applicazioni IoT è destinata ad aumentare nei prossimi anni.

Apple, Dell e Cisco sono tra i principali attori del mercato dell’Internet of Things (IoT)

iot internet delle cose

I principali attori del mercato dell’Internet of Things (IoT) stanno usando piattaforme IoT per gestire le applicazioni, i dispositivi e la rete.

Google, Cisco, Hewlett Packard Enterprise, Microsoft, Dell Technologies, Apple, Oracle, Facebook e Intel Corporation sono alcune delle aziende che stanno tirando sempre di più il mercato dell’IoT.

Queste imprese infatti utilizzano sempre di più reti di cloud computing sulle loro piattaforme. Ed è anche probabile che alcune società, per non rimanere indietro, investano in attività di ricerca e di sviluppo (R&S) con lo scopo di creare soluzioni IoT sempre più innovative.

Gli esperti prevedono che tali attività aiuteranno le aziende a guadagnare un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Francesca1988

Autore Francesca1988

Altri articoli di Francesca1988

Lascia un commento :-)