Oristano e Bolzano sono state inserite in una lista a livello globale che ha determinato quali siano le città più green del mondo. Oristano e Bolzano, infatti, sono le uniche due città italiane che sono rientrate all’interno di questa lista poiché alimentate al 100% da fonti rinnovabili. La classifica stilata a livello mondiale vede in testa a questa tre città principalmente, queste sono: Burlington in Vermont negli USA, Reykjavik capitale dell’Islanda, Basilea capitale della Svizzera.

Sicuramente avere due città italiane in classifica è davvero un vanto per il nostro paese, in quanto questa lista è stata stilata su base mondiale. Ciò che ha permesso di ottenere questo risultato a Bolzano e Oristano è la loro alimentazione al 100% da fonti rinnovabili. Bolzano e Oristano infatti puntano al 100% di energia prodotta da un mix tra i sistemi idroelettrici e solari. Il capoluogo altoatesino, infatti, vuole anche fissare un’obbiettivo per riuscire a ridurre le emissioni del 23%, che provengono da CO2, entro il 2020. 

banner lampadine led eurocali

Questa classifica e l’inserimento di due città italiane al suo interno è certamente un risultato molto importante, perché permette di ben sperare per il futuro dell’Italia.

Il miglioramento mondiale verso l’impiego dell’energia rinnovabile

energia eolica oristano e bolzano

L’associazione per riuscire a comprendere quale sia l’andamento verso le energie rinnovabili nel mondo, ha analizzato diversi dati trovando così ben 570 centri urbani di tutto il mondo che hanno migliorato la produzione di energia da rinnovabili. Infatti, quasi tre anni fa vi erano solo 42 città che utilizzavano le energie rinnovabili sino al 70%. Oggi invece queste sono aumentate e diventate quasi 600.

Sicuramente è stata una sorpresa trovare in classifica due città italiane come Bolzano e Oristano, dato che l’Italia è stata l’unica regione europea ad aver annoverato ben due città all’interno della classifica. Le nazioni dell’Unione Europee settentrionali invece hanno avuto al massimo un esempio per la loro attenzione ai temi ambientali. Le città di Bolzano e Oristano sono stata citate per la loro attenzione ai temi ambientali e i loro progresso in questo ambito.

Bolzano ha ottenuto un risultato molto importante grazie alle centrali idroelettriche che sono state frutto sia della ricchezza d’acqua del territorio. Oristano è riuscita invece a raggiungere questo risultato grazie a un mix tra le sue centrali idroelettriche e quelle solari.

Oristano e Bolzano: perché sono due città così importanti?

oristano

Il successo ottenuto da Bolzano e Oristano è molto importante per il nostro paese, in quanto dimostrano come l’Italia possa realmente mettere in atto delle politiche concrete e serie che permettono di non dipendere né il petrolio né il carbone. Quindi queste due città sono un esempio che anche altre realtà italiane dovrebbero prendere in considerazione per riuscire a ottenere un risultato ottimale.

Quindi puntare sulle rinnovabili e sull’innovazione è possibile. In questo modo è possibile sfruttare ciò che si ha disposizione, come l’acqua, il sole e il vento. Quindi riuscendo a sfruttare queste tecniche è possibile riuscire a rendere il nostro paese realmente migliore e portato avanti da fonti rinnovabili, abbassando così la nostra dipendenza dalle risorse come il carbone e il petrolio.

Inoltre, bisognerebbe prendere ad esempio anche l’azione di Bolzano, che vuole riuscire a ridurre le proprie emissioni di CO2. Infatti, oltre ai danni causati dall’impiego del petrolio e del carbone per riuscire a riscaldare le nostre case, o accendere la luce ecc… bisogna considerare anche le emissioni di CO2 che provengono anche dalle industrie, dalle automobili, e mezzi di trasporto pubblico.

Sicuramente il modello proposto da città come Bolzano e Oristano dovrebbe essere preso in considerazione anche da altre città italiane, per riuscire così a utilizzare al massimo le risorse naturali, e al contempo abbassare le emissioni di CO2 che rovinano l’ambiente.

Silvia

Author Silvia

More posts by Silvia