L’efficienza energetica è l’adozione di metodologie e sistemi fisici per l’ottenimento di un risultato costante, utilizzando meno energia. Negli ultimi anni il consumo mondiale di energia è aumentato vertiginosamente (raddoppiato negli ultimi 40 anni).

Si è quindi reso necessario essere efficienti nella trasformazione e nell’utilizzo dell’energia creata. Per “Efficienza energetica” quindi si indica la capacità di “fare di più con meno” o “fare lo stesso con meno” combinando tecnologia e innovazione, insieme a una sensibilizzazione degli utenti ad un comportamento responsabile e consapevole. Si fa efficienza, quindi, non solo introducendo nuove tecnologie (come, per esempio, le luci al led che forniscono la stessa quantità di luce con il vantaggio di avere consumi minori), ma anche utilizzando quella tecnologia e quell’energia consapevolmente, eliminando gli sprechi e le perdite.

banner lampadine led eurocali

L’efficienza energetica dovrebbe coinvolgere il paese, e per questo motivo il comune di Desenzano del Garda ha deciso di dare il buon esempio.

Il comune lombardo è stato il primo ad assumere nel 2015 un’azienda privata specializzata nell’efficienza energetica per raggiungere sì un obiettivo di risparmio, ma anche per fare di più con meno: “Attraverso il partner Innowatio – dice Maurizio Maffi, assessore a ecologia, ambiente e innovazione del comune – abbiamo scelto per la nostra città la via dell’efficienza energetica per riuscire a fare di più con meno, adottando le migliori tecnologie disponibili sul mercato e un comportamento consapevole e responsabile verso gli usi energetici. Tecnologia e innovazione sono ora a servizio della qualità di vita dei cittadini, per rendere Desenzano più attrattiva ai turisti, tutelando al contempo l’ambiente e ripensando la città contemporanea mantenendo al centro di tutto la persona e i suoi bisogni”.desenzano illuminazione led

Nel Bresciano dunque si affidano a Yousave, la ESCO (Energy Service Company) del gruppo Innowatio che afferma di voler rappresentare un naturale interlocutore per la Pubblica Amministrazione, che oltre a promuovere, e a volte coordinare le iniziative che partono da cittadini ed imprese, deve rappresentare un modello virtuoso e trainante, attraverso l’adozione di indirizzi e politiche orientate alla sostenibilità ambientale ed energetica.

Questa partnership dunque ha molteplici scopi:

  • Raggiungere gli obiettivi comunitari di efficienza energetica senza avere un energy manager in ogni comune italiano
  • Promuovere e sensibilizzare i cittadini a un utilizzo energetico sostenibile
  • Ottimizzare la gestione energetica
  • Efficientamento e riqualificazione di edifici studiati da esperti

Come si sviluppa questo processo di efficientamento energetico a Desenzano?

Aziende ESCO come Yousave si occupano di sostenere direttamente gli investimenti, ed essendo specialisti del settore, si impegnano a valutarli in congruenza ai canali di finanziamento (UE, enti pubblici ed organismi no-profit) secondo i principi di integrazione e sussidiarietà, che consentono ai comuni e alle amministrazioni di eliminare i vincoli restrittivi rappresentati dal Patto di Stabilità Interno che impone forti pressioni sugli investimenti e riqualificazioni.

“Il progetto – spiega Mario Daviddi, direttore business unit pubblica amministrazione di Innowatio – è reso possibile grazie al system integrator Clevergy con cui si concretizza la realtà dell’Internet delle cose, che estende il concetto di Rete anche al mondo degli oggetti e dei luoghi vissuti quotidianamente dai cittadini. Si tratta oltretutto di un programma a costo zero per i Comuni, grazie alla proposta innovativa di un modello di project financing che consente di superare i limiti imposti dal Patto di Stabilità”

Innowatio tramite Yousave offre diversi servizi, i quali fanno parte di pacchetti modulari sottoscrivibili individualmente, in modo da poter soddisfare le diverse richieste da parte di enti diversi.

  • Efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti termici e degli edifici
  • Efficientamento energetico degli impianti di illuminazione interna
  • Efficientamento energetico, riqualificazione e riscatto della rete di illuminazione pubblica
  • Ottimizzazione della gestione e conduzione degli impianti e degli edifici
  • Smart City 2.0 : Telemonitoraggio e telecontrollo degli impianti e delle strutture
  • Servizio di fornitura energetica integrato

In questo momento a Desenzano si stanno occupando quindi di riqualificazione innanzitutto degli impianti di illuminazione pubblica, come si evince anche dai più recenti comunicati stampa e verbali del comune, in un’ottica di miglioramento dell’efficienza energetica volta al risparmio e all’uso delle nuove tecnologie.

E negli altri comuni italiani?

ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha stilato un rapporto riguardante l’atteggiamento energetico delle nostre unità amministrative e ha rilevato che:

  • il 49% degli intervistati ha difficoltà legate agli investimenti economici per l’ingente costo iniziale di investimento e il basso indice di ritorno
  • L’81% ha effettuato installazioni di impianti da fonti rinnovabili
  • L’83% non è però in possesso di un sistema di monitoraggio
  • L’82% non ha nel proprio staff la figura dell’energy manager

“Proposte come quella di Innowatio – afferma Filippo Bernocchi, delegato energia e rifiuti di Anci – rappresentano best practices da mettere in campo per migliorare l’efficienza energetica delle pubbliche amministrazioni. Le operazioni pubblico-privato in Italia stentano a decollare, e invece rappresentano spesso la soluzione ideale per risolvere necessità che si sono fatte ancora più stringenti alla luce degli accordi di Parigi sul clima, che imporranno nei prossimi anni una drastica riduzione delle emissioni nell’atmosfera”

Quindi affidarsi ad un privato specializzato nel campo dell’efficienza può veramente essere un passo avanti nei nostri comuni per una sensibilizzazione, esemplificazione ed effettivo miglioramento dell’efficienza energetica per la sostenibilità e per il futuro.

Sei interessato a questa tematica?
Giorgia

Autore Giorgia

Di Torino, studio Ingegneria Energetica al Politecnico. Ansiosa e frenetica, amo scrivere e amo cercare nuove idee e soluzioni per provare ad amalgamare al meglio la nostra società con la natura che ci circonda.

Altri articoli di Giorgia

Lascia un commento :-)