Negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da giganti attraverso utili innovazioni che sono entrate ormai a far parte della nostra quotidianità, portando enormi benefici e vantaggi nelle nostre case. Innovazioni tecnologiche che hanno interessato vari settori e attività commerciali. Nello specifico in quest’articolo intendo proporvi alcuni vantaggi dell’illuminazione led, oggigiorno sempre più diffusa e preferita alla vecchia illuminazione tradizionale.

Cominciamo col dire che le nuove lampade a led (Light Emitting Diode) hanno una durata considerevole, sono sostenibili e sono state create per favorire il risparmio energetico. Inoltre, proprio per favorire la massima diffusione di questa fonte di illuminazione alternativa, sono previsti importanti sgravi fiscali per tutti coloro che effettuano il passaggio al nuovo impianto. Un aspetto, quest’ultimo, che in termini economici si va ad aggiungere a quello già notevole del risparmio energetico.

banner lampadine led eurocali

Già dalle prime premesse si capisce come la tecnologia led rappresenti l’illuminazione del futuro, a discapito dell’illuminazione tradizionale destinata a scomparire nel giro di qualche anno. Risparmio energetico, durata, sostenibilità ed efficienza sono dunque i punti di forza del led. Ora vediamo nel dettaglio punto per punto i vantaggi caratterizzanti la nuova illuminazione.

Risparmio energetico

Rispetto ai vecchi e superati sistemi, con l’illuminazione led si può ottenere un risparmio energetico fino addirittura al 60 – 70%. Le lampade a led consumano molto meno watt favorendo un grosso risparmio.

Durata

Un altro punto di forza dei led è la notevole durata, abissale la differenza con quella delle lampadine tradizionali: ad esempio, rispetto ad una lampada fluorescente, quella a led ha una durata di circa otto volte superiore. Inoltre, per lungo tempo le lampadine a led mantengono un’ottima luminosità e solo dopo migliaia di ore di utilizzo cala l’emissione luminosa.

I diodi led presentano pure una meccanica robusta, in grado di resistere al meglio a sollecitazioni ed urti. La maggiore vita dei led, dunque, non può che tradursi in minori costi di manutenzione. Restando in tema di durata e vita, rispetto alle lampadine tradizionali, che una volta esaurita la loro vita tendono a spegnersi improvvisamente, i led diminuiscono gradatamente il flusso iniziale prima di esaurirsi completamente.

Sostenibilità

Gli enormi progressi tecnologici non potevano che essere mirati anche alla salvaguardia dell’ambiente, discorso evidentemente valido pure per l’illuminazione led. Le nuove lampade non contengono sostanze tossiche, contrariamente a quelle tradizionali piene di alogenuri metallici.

Quindi possiamo parlare di un’illuminazione priva di inquinamento e senza emissioni di raggi ultravioletti, emessi invece dalle lampade tradizionali. Proprio la completa assenza di emissione ultravioletta, non solo consente ai led di non alterare le forme ma anche di non attirare gli insopportabili insetti. La tecnologia led, inoltre, non emette luce calda, completamente trattenuta all’interno, motivi per cui gli impianti possono essere tranquillamente installati a contatto con il legno senza possibilità di alcun pericolo.

Efficienza

Non sempre l’efficienza va di pari passo con il risparmio, spesso infatti risparmiare significa compromettere l’efficienza di un servizio. In questo caso, invece, si combinano alla perfezione efficienza e risparmio, con le lampadine a led caratterizzate da un’enorme efficienza luminosa. Un’efficienza di gran lunga superiore rispetto a quella delle lampade fluorescenti, a incandescenza e a quelle alogene. Corre l’obbligo di precisare che per efficienza luminosa si intende il rapporto tra il flusso luminoso e la potenza di ingresso.

Dimensioni ridotte

I led sono più piccoli delle lampade tradizionali, ragione per cui possono facilmente essere integrati all’interno di pavimenti, soffitti, pareti e varie superfici.

Sicurezza

Oltre al risparmio energetico, la nuova illuminazione consente a noi cittadini di partecipare alla riduzione di CO2 e di aumentare così i livelli di sicurezza. Una tecnologia fortemente caratterizzata dalla sicurezza degli impianti. La luce del led, inoltre, migliora la qualità della vita per via del suo colore molto vicino al bianco, colore che rappresenta la luce del giorno, favorendo a parità di illuminamento una migliore percezione di colore da parte dell’occhio umano.

Sgravi fiscali

Un altro aspetto da non sottovalutare assolutamente per capire fino in fondo gli enormi vantaggi dell’illuminazione led. Con la Legge di Stabilità, per l’anno 2015, prevista la possibilità del ricorso alle detrazioni fiscali del 65% per tutti coloro che passano da un impianto tradizionale a un impianto di illuminazione a led. Disposizioni governative volte a favorire gli interventi per migliorare l’efficienza energetica negli edifici. Anche da questa politica si capisce chiaramente come illuminazione led sia riconosciuta ormai a tutti gli effetti quale illuminazione del futuro.

Conclusioni

Non è affatto un delitto, quindi, considerare le lampade led la nuova frontiera dell’illuminazione, lampadine capaci di utilizzare la luce come mai successo prima. I campi di utilizzo della tecnologia led hanno ormai raggiunto risultati notevoli, basti pensare a parte dell’illuminazione pubblica (semafori, illuminazioni grandi aree, etc.) o alla pubblicità (scritte, pannelli, cartelloni, etc.).

Anche per quanto riguarda l’illuminazione pubblica gli scopi sono quelli di abbattere i costi e i consumi, e allo stesso tempo migliorare l’illuminazione stradale e garantire maggiore sicurezza a pedoni ed automobilisti. Oggigiorno, specie in certe zone, la rete stradale non è servita da un’illuminazione perfetta e i led possono contribuire a un netto miglioramento complessivo.

Ma i led hanno fatto breccia anche nell’illuminazione privata, sostituendo in gran parte le lampade alogene, fluorescenti o ad incandescenza. Insomma, l’illuminazione led è entrata anche in buona parte delle nostre case e con il tempo la sua diffusione sarà totale e sostituirà completamente l’obsoleta illuminazione tradizionale.

Lascia un commento :-)