I tubi a LED sono stati pensati appositamente per riuscire a sostituire i tubi datati ossia quelli al neon. I tubi al Neon o fluorescenti non sono più considerate fonti di luce idonee, per questo motivo oggi si pensa a sostituire i vecchi modelli con i nuovi tubi Led t8.

Questi possono essere montati al posto di qualunque tipo di Neon e permettono di ottenere un risparmio di energia che va oltre al 40%. Prima di sostituire i tubi al neon bisogna scegliere i migliori. Vediamo insieme come scegliere i migliori tubi a led t8 e come installarli correttamente.

banner lampadine led eurocali

Perché scegliere i nuovi tubi led t8

Prima di scegliere qual è il migliore tubo a led, vediamo perché scegliere quelli innovativi. Il nuovo tubo a led permette di eliminare il fastidioso sfarfallare che viene causato nel neon dei garage e degli sgabuzzini. Il neon poi si spegne e si accende in continuazione, hanno bisogno di riscaldarsi prima di accendersi e possono dare un fastidio agli occhi con la loro continua accensione e spegnimento.

Tubo led t8

Sostituendo i vecchi tubi al neon con quelli a led, non si dovrà più sottostare ai fastidi dati da quelli al neon. Un altro vantaggio di questa scelta è la possibilità di modificare le vecchie luci al neon in modo semplice e veloce. Infatti, l’installazione non prevede grandi competenze tecniche e si adatta a tutte le conoscenze.

Inoltre, bisogna considerare che sostituendo le luci con i nuovi led si ha la possibilità di risparmiare corrente, di ottenere migliori prestazioni dal punto di vista luminosa e non ci sono dispersioni di luce verso l’alto. 

Tubi Led t8: i watt e le tonalità

Per scegliere al meglio i tubi Led c’è la necessità di scegliere innanzi tutto tra le misure di cui hai bisogno. Quindi per riuscire a sostituire le vecchie lampade al neon da 18 watt, 35 e 58 watt con dimensioni rispettivamente pari a 60 centimetri, 1,20 metri e 1,50 metri.

Se si hanno queste lampade al neon, bisogna scegliere i wattaggi corrispondenti di quelli al neon che prevedono invece con le stesse misure sopracitate quali: 9, 18 e 24 watt. Scegliendo dunque i modelli a led indipendentemente dalla misura si ha la possibilità di ottenere un risparmio di energia non indifferente.

Le tonalità di luce tra le quali puoi scegliere in base alle tue necessità puoi scegliere di 3000 K ossia una luce calda e accogliente, 4000K luce naturale e 6000K ossia di luce fredda.

Tubi led t8: i prezzi

I tubi a led t8 alcuni anni fa non erano molto diffusi, il motivo era il prezzo eccessivamente alto per permettere a tutti la sostituzione dei vecchi modelli al neon. Oggi, invece il cambio tra i vecchi tubi e led e i nuovi modelli al neon non ha dei costi esorbitanti questi anzi si sono abbassati di molto.

Oggi un tubo al neon costa tra i 2 e i 3 euro con una dimensione di 60 centimetri, invece i modelli di ottima qualità o presentati da marchi moderni i prezzi vanno dai 5 ai 10 euro circa. In questo caso, si ha la possibilità di ottenere un prodotto di ottima qualità e marche conosciute a livello internazionale. 

La differenza di prezzo tra un modello e l’altro naturalmente permette successivamente di ottenere delle performance migliori o meno. Innanzi tutto, devi considerare che se opti per un modello troppo economico, anche l’assorbimento dei watt potrebbe essere più alto rispetto a un modello più costoso.

Se invece si scelgono i tubi a LED prodotti da aziende a livello internazionale, e che presentano un costo maggiore, solitamente offrono una resa cromatica migliore, i colori non sono alterati e anche l’illuminazione che scaturisce da questi migliora l’assetto luminoso dell’ambiente e consumano meno.

Come sostituire i tubi al neon con i nuovi modelli al led t8

Se hai delle lampade al neon allora potrai procedere in modo semplice e veloce con la sostituzione dei nuovi modelli t8. Per riuscire a modificare i tubi al neon bisogna: 

1- Togliere la corrente elettrica prima di iniziare al lavoro

2- Eliminare il vecchio tubo al neon smontandolo dal suo starter

3- Per togliere il tubo al neon devi far ruotare il neon di 90 gradi in senso antiorario e in senso orario in modo tale da poterlo disinstallare in modo corretto

4- Ora che hai tolto il vecchio neon, devi smontare lo starter e inserire il nuovo starter che viene dato in dotazione con la nuova lampada a LED

5- Una volta montati correttamente gli starter si ha la possibilità di inserire e impostare il nuovo tubo LED t8 

6- Infine, una volta che lo avrai bloccato, potrai concludere il lavoro e riaccendere la corrente per controllare che la luce si accenda in modo corretto.

Una volta che avrai terminato e controllato che la luce funzioni, avrai la possibilità di ottenere dei nuovi tubi LED t8 in tutti i tuoi ambienti dove invece capeggiavano una volta i vecchi tubi al neon.

Silvia

Author Silvia

More posts by Silvia

Leave a Reply