Tutti i metodi per fare del bagno la tua SPA personale.

Nell’epoca del 2.0 anche l’ambiente bagno sta subendo la radicale trasformazione che ha interessato la casa e gli ambienti domestici. Sempre meno angusti, più spaziosi e luminosi, i bagni stanno perdendo la tradizionale funzione che li vede ambienti dedicati esclusivamente alla pulizia personale per diventare veri e propri centri benessere domestici.

Un’indagine di mercato condotta da Gfk infatti ha sottolineato l’importanza del bagno come luogo di comfort, in particolar modo per gli italiani, che vi passano almeno 6 ore alla settimana.

Al centro di questa trasformazione sensoriale vi è l’illuminazione: un bagno illuminato con luci naturali, calde e soffuse, magari provenienti dall’alto, apparirà sicuramente più invitante di uno illuminato invece da fastidiosi toni cupi o freddi.

illuminazione led bagno

I moderni designer d’interni puntano alla scelta di prodotti e di arredi volti a soddisfare la continua ricerca di benessere e relax che spinge il cliente a richiedere elementi centrali, come vasche e docce, illuminati da metodi sempre più innovativi e pregiati che conferiscono un certo carattere all’ambiente.

Prima di passare alla rassegna di tutte le innovazioni in materia di illuminazione e design è bene ricordare che, essendo il bagno un ambiente per natura fonte di umidità e zona a contatto con l’acqua, bisogna rispettare le norme di sicurezza. Luci, led ed altre fonti di illuminazione devono necessariamente avere il giusto grado di protezione dall’acqua (indicato con il codice IP) in modo da garantire sia un utilizzo duraturo che sicuro.

Come illuminare al meglio la vasca

Da sempre il dilemma che affligge chiunque sia in procinto di ultimare l’arredo di una casa è la scelta tra vasca o doccia. Recentemente una ricerca di mercato negli USA ha rivelato che 1/3 degli americani sono entusiasti del bagno in vasca, soprattutto di sera.

Per gli amanti dei lunghi bagni, dunque, vi sono alcune proposte volte a trasformare la vasca e a illuminarla di nuova luce.

Se la vasca è posizionata al centro della stanza un lampadario posizionato al di sopra di essa sarà l’ideale per chi cerca una luce tenue e non troppo invasiva.

illuminazione led vasca

Al contrario per gli amanti di un’illuminazione più “strong”, generata da apparecchi simili a vere e proprie opere di arte contemporanea, si potrà installare una serie di lampadari disposti in fila in modo da illuminare in modo uniforme tutta la superficie.

Un cielo stellato di neon o un controsoffitto renderanno l’ambiente più intimo e rilassante, l’ideale per chi, dopo una giornata di lavoro, dedica a sé stesso un momento di benessere.

Per gli amanti del design e delle forme moderne, invece, sono disponibili pannelli retroilluminati da collocare al lato della vasca da bagno con sorgenti di luce calda volte a creare un effetto più soft.

Interessanti giochi di luce inoltre si otterrebbero attraverso un’illuminazione subacquea come quella fornita da diversi rivenditori per quanto riguarda la vasche idromassaggio.

Ideale sarebbe infine che l’area della vasca potesse godere di un’illuminazione regolabile e, perché no, qualche candela che renderebbe il tuo bagno un vero e proprio rituale.

Come illuminare al meglio la doccia

Di gran lunga preferita da chi si schiera contro lo spreco d’acqua o da chi ha a disposizione uno spazio ridotto, la doccia è l’elemento che, per eccellenza, garantisce massimo risultato al minimo spreco permettendo, inoltre, di ottimizzare i tempi.

Grazie alle nuove proposte di design, tuttavia, chi preferisce l’uso della doccia a quello della vasca non deve necessariamente rinunciare al benessere e al relax con la possibilità di cromoterapia, soffioni a pioggia e a multigetto o di ascoltare musica attraverso una radio.

illuminazione led doccia

Per gli amanti della cromoterapia o dell’illuminazione emozionale, è possibile installare nella propria doccia dei LED colorati che permettono di passare da rilassanti sfumature di blu ad armoniose tonalità di verde.

In commercio sono disponibili diverse tipologie di soffioni già dotati di luci colorate, di diffusori di essenze profumate e con il getto d’acqua regolabile.

Anche per la doccia è possibile realizzare l’elegante opzione della retroilluminazione: incassare il soffione della doccia nel panello retroilluminato o aggiungere elementi come colonne retroilluminate regalerà un’atmosfera decisamente scenografica.

Lascia un commento :-)