Oggi sono sempre più frequenti gli impianti che permettono di produrre energia pulita. Oltre ai più conosciuti come pannelli solari e tegole fotovoltaiche, esistono anche nuovi impianti come quelli dedicati al micro-eolico che prevedono la realizzazione di un impianto eolico casalingo.

Esistono diverse tipologie di impianti di micro-eolico casalingo. Queste soluzioni possono essere impiegate per ottenere un buon rifornimento di energia pulita per abbassare i costi della bolletta elettrica e al contempo riuscire a inquinare molto meno.

banner lampadine led eurocali

Cos’è e quali sono le tipologie di impianto eolico domestico

L’impianto eolico domestico prevede un sistema che permette di creare energia grazie ai principi della cinetica, ossia del movimento di una massa d’aria che muove un dispositivo in grado di incanalarla all’interno di un specifico sistema.

impianto micro-eolico

L’energia cinetica prodotta dai sistemi micro-eolici può essere trasformata in energia elettrica mediante l’impiego di turbine eoliche e di aerogeneratori che in base alle loro dimensioni e alla loro potenza possono generare un numero maggiore o minore di watt per ampliare l’accumulo di energia elettrica. 

Quali sono i tipi d’impianto eolico domestico

Gli impianti micro-eolici domestici sono realizzati con diversi sistemi per generare energia eolica. In genere si possono utilizzare due impianti differenti, un impianto eolico domestico ad asse verticale e l’impianto eolico ad asse orizzontale.

Entrambi i generatori prevedono una velocità minima tra i 3 e i 5m/al secondo. Questi non funzionano ad altissime velocità. Infatti questi sistemi se sottoposti a un’energia eccessiva si bloccano per ragioni di sicurezza del dispositivo.

Come funziona un impianto micro-eolico ad asse verticale

L’impianto micro-eolico ad asse verticale per la propria abitazione è molto utilizzato in questo ambito. Questo è uno dei sistemi più utilizzati per ottenere una buona produzione di energia elettrica con la sua installazione. Questo impianto resiste abbastanza bene anche alle raffiche del vento.

impianto micro-eolico verticale

In questo caso, l’energia elettrica prodotta dipende dal movimento del vento. Con questo prodotto è possibile ottenere un sistema di energia pulita a basso costo, infatti, i costi sono pari a 200 euro su siti internet online, per il micro impianto eolico casalingo. 

Questo sistema prevede diversi vantaggi. Innanzi tutto, questi sistemi prevedono un funzionamento costante nel tempo e non prescinde dalla direzione del vento. Queste turbine sono in grado di attivarsi anche con venti a velocità ridotte. Inoltre, i sistemi verticali sono facili da installare e prevedono uno scarso ingombro.

L’impianto micro-eolico ad asse verticale può essere utilizzato per tutti coloro che abitano in condominio, che hanno una casa in città e che presentano dei terrazzi abbastanza alti. Questi impianti non hanno bisogno di un sostegno, ma offrono le loro prestazioni migliori ad una giusta altitudine. Gli impianti possono raggiungere una potenza tra i 400 watt e i 600 watt i sistemi di micro-eolico migliore presentano un costo maggiore tra i 500 e i 600 euro. 

Impianto micro-eolico ad asse orizzontale

micro-eolico orizzontale

Un impianto micro-eolico ad asse orizzontale presenta un aerogeneratore tradizionale. Questo aerogeneratore presenta delle similitudini con un mulino a vento. Questo generatore eolico, richiede una velocità minima tra i tre e i 5  metri al secondo, e possono sopportare a una velocità tra i 12 e i 14 m/s al secondo. Se la velocità aumenta, per sicurezza questi impianti si bloccano.

Un impianto micro-eolico verticale presenta tre pale queste vengono poste a centoventi gradi l’una dall’altra. Questa conformazione permette di bilanciare la macchina, in questo modo l’impianto eolico permette di produrre energia elettrica pulita. Questo sistema di micro-eolico permette di generare una potenza intorno ai 20 Kw. I modelli di minieolico invece permettono di raggiungere energia sino ai 200 kilowatt. 

Il costo degli impianti micro-eolici ad asse orizzontale è maggiore rispetto a quelli verticali. Infatti, i modelli orizzontali hanno un costo tra i duemila euro e i duemilacinquecento euro. 

Silvia

Author Silvia

More posts by Silvia