Quante volte ricevendo dei fiori avete visto la vostra casa di colpo prendere vita ed assumere quell’aspetto caldo e accogliente, che certi ambienti da “catalogo” non hanno?

Decorare la casa con fiori e piante è molto benefico per la salute, nella tradizione cinese del Feng shui viene detto che decorare la vostra casa con diverse varietà di piante porta un flusso equilibrato di energia in tutta la casa. Potete pensare a come arredare la propria casa con i fiori dai colori positivi come il rosso, l’arancione o il giallo.

banner lampadine led eurocali

Per quanto riguarda la decorazione interna della casa è essenziale rispettare alcune condizioni come la dimensione della pianta e lo spazio che occuperà. È inoltre necessario scegliere le piante in base alla luminosità del luogo in cui saranno esposte. Per la decorazione di balconi, terrazze o finestre, c’è un’ampia scelta tra piante decorative, aromatiche e persino piante aromatiche e …. orti!

Piante che arredano… e combattono l’inquinamento domestico!

arredare la casa con i fiori

Oltre alle loro funzioni decorative, le piante hanno la particolare capacità di pulire l’aria all’interno delle abitazioni. Alcuni possono dire che l’aria della loro casa è pulita, ma è importante sapere che gli elettrodomestici, l‘elettronica e gli inquinanti provenienti dall’esterno inquinano l’aria dall’interno.

Le foglie di alcune piante decorative hanno la proprietà di assorbire gli inquinanti presenti nell’aria. Infatti, più tossine respira una pianta, più ossigeno e vapore acqueo rilascia, il che contribuisce a fornire aria sana e leggermente umidificata in casa. Alcune piante sono note per avere proprietà purificanti dell’aria come la pianta ragno (la fallox), il fiore della luna (lo Spathiphyllum) o il pothos. Infatti, per ogni inquinante, c’è una pianta miracolosa.

Come arredare la propria casa con i fiori

I fiori oltre che arredare portano la vita nel tuo appartamento. Porteranno un po ‘di freschezza e daranno anche una fragranza dolce. Ovviamente ci sono composizioni floreali già pronte, ma perché non crearne noi, facendo creazioni personalizzate.  Ecco qualche idea da cui prendere spunto per decorare la tua casa con i fiori.

La nuova vita di un vecchio bollitore

Vecchi utensili da cucina possono essere rivisitati con l’immaginazione! Puoi rianimare una vecchia pentola, una brocca, piantando fiori dello suo stesso colore. Puoi anche aggiungere ramoscelli, fiori secchi o qualsiasi altra decorazione ti ispiri.

Quella vecchia una zuppiera…

Le zuppiere spesso accompagnavano l’acquisto di piatti importanti, mai o poco utilizzate sono li relegate dentro una vetrina. E’ il momento di tirarla fuori dal tuo angolino. Usando un vaso piatto o una zuppiera, puoi creare un bouquet molto chic che vivacizzerà la tua casa.

E’ ora di riciclare le vecchie bottiglie

Conserviamo bottiglie “particolari” pensando ci farò qualcosa. Se vuoi decorare la tua casa ma non hai tempo, inizia con qualcosa di semplice. Fiori in bottiglie di vino o soda attirano l’attenzione e si adattano a quasi tutti gli ambienti. Le bottiglie possono essere simili o diverse per forma e colore.

I fiori in gabbia

Se hai una gabbia in giro, posizionala all’interno di vasi e fiori. Puoi anche appenderla o posizionarla su un tavolino piedistallo. L’effetto è garantito!

Come decorare la tua casa con le piante verdi

arredare con piante grasse

Le piante verdi sono alleate preziosi nella decorazione, perché permettono di portare una nota naturale ai nostri interni ed esterni adattandosi a tutti i tipi di ambienti. Sia posati, che sospesi, appesi al muro o disposti in fioriere, sono molti i modi per metterli in scena nel tuo appartamento.

Disporre le piante su di una mensola

Uno scaffale è un mezzo di scelta per ospitare le piante, sia che si opti per un total look o che si inseriscano tra i tuoi libri o gli oggetti preferiti. Dalla semplice mensola al ripiano a un muro completo, avrai l’imbarazzo della scelta di avere le tue piante in vaso immediatamente a sottolineare il tuo arredo. Le piante utilizzate non dovrebbero essere troppo voluminose per ottenere l’effetto desiderato. Sapendo che puoi anche usare le piante che cadono, che porteranno bei volumi.

Come arredare la propria casa con i fiori in sospensione

Una soluzione ideale per le superfici più piccole (ma non solo), sono le piante che scendono dal soffitto. Potete scegliere tra vari tipi di supporti: dal metallo, alla corda, al macramè, vi permetteranno di variare a piacere le composizioni secondo i vostri desideri. Come delle piccole vele sospese questo tipo di decorazione d’interni  presenta le vostre piante con originalità.

Usare i mobili per arredare casa con i fiori

Hai pensato ai tuoi mobili per mettere in scena le piante nel tuo arredamento? Perché il tavolo, la consolle, il buffet, la vetrina o la libreria sono pieni di spazi per diffondere le tue piante in modo uniforme in ogni stanza della casa. Dal soggiorno al bagno, dalla camera da letto alla cucina, i fiori portano una ventata di primavera anche in inverno. Ricorda che per alcune piante la destinazione è importante e fattori come luminosità o umidità devono essere presi in seria in considerazione prima di effettuare qualsiasi tipo restyling.

Lascia un commento :-)