L’antenna satellitare è molto utile per la ricezione dei canali del digitale terrestre, o per ricevere i canali della pay tv. In molti, pensano che il costo per l’installazione dell’antenna satellitare sia davvero eccessivo, quando si sceglie di chiamare un professionista. Per questo motivo in molti cercano di montare l’antenna satellitare da soli. In realtà non è molto difficile montare la parabola, quindi si può procedere anche da soli alla sua installazione. Si può risparmiare tempo e denaro, semplicemente provvedendo da soli all’installazione dell’antenna. 

Cosa serve per montare l’antenna satellitare?

Per montare l’antenna satellitare avrai bisogno di pochi attrezzi, oltre a naturalmente la parabola. Gli attrezzi necessari al montaggio dell’antenna sono:

banner lampadine led eurocali

  • il LNB
  • un palo di ferro
  • un tester per il segnale satellitare
  • una chiave a brucola
  • una bussola

Dove bisogna montare l’antenna satellitare?

installazione parabola

Per far sì che l’antenna funzioni è necessario installarla in posti in grado di ricevere correttamente il segnale. I posti migliori per montare la parabola sono: 

  • Il terrazzo
  • Un muro, a cui fissarla con appositi sostegni
  • Vicino alla canna fumaria
  • Sul tetto
  • Sul balcone

Prima di scegliere il posto adatto all’installazione, devi accertarti che ci sia uno spazio sufficiente al corretto orientamento della parabola. Fai molta attenzione che non ci siano alberi, costruzioni e ostacoli. Questi possono impedire la ricezione del segnale per questo motivo bisogna controllare di posizionarla in un luogo libero da ostruzioni.

Qualunque sia il luogo in cui scegli d’installare l’antenna, cerca sempre di attrezzarti con una scala da elettricista, se devi raggiungere un altezza riguardevole. Inoltre, se dovete installarla sul tetto, sarebbe meglio fissarsi con una cintura di sicurezza. Inoltre, se dovete salire sul tesso, potete impiegare una specifica scala da tetto per riuscire così a non rompere le tegole. 

Come montare l’antenna satellitare: guida

Dopo che hai acquistato tutti gli attrezzi per montare l’antenna satellitare nel modo giusto, devi innanzi tutto controllare che questa sia posizionata a Sud. L’esposizione a sud è fondamentale per riuscire a ottenere il giusto segnale sulla parabola. Per riuscire a posizionare la parabola a Sud, prendi una bussola così sarai certo di non sbagliare.

Dopo aver scelto dove installare la parabola, e rintracciata la posizione a Sud, potrai iniziare al montaggio del palo che sarà il sostegno della parabola. Dopo aver installato il palo, che dev’essere assolutamente verticale, potrai procedere all’assemblaggio dei vari componenti dell’antenna, seguendo le istruzioni del libretto d’istruzioni.

montaggio della parabola satellitare

Adesso dovrai fissare il braccio offset nella zona posteriore della parabola, e infine, montare LNB di ricezione con il cono girato verso la parabola. Per connettere l’antenna satellitare devi, invece: 

  • Connettere le teste e inserire il filo di rame nella presa di connessione della testa. In questo modo potrai avvitare la ghiera metallica sulla testa e poi stringere il tutto con una chiave inglese o con una pinza.
  • Infine, i due cavi che sono lungo il braccio della parabola devono essere uniti e fissati con del nastro adesivo.
  • Dopo aver montato la parabola sul tetto, dovrai installare l’antenna satellitare attraverso il suo decoder in dotazione.

Il decoder dev’essere collegato con un cavo scart e con il cavo HDMI al televisore. Dopo aver collegato tutti i fili, potrai accendere la televisione e procedere all’installazione. Acceso il decoder e selezionato il cavo HDMI o scart, vedrai una schermata che ti guiderà per il collegamento del decoder al segnale del satellite. Se dopo la registrazione del segnale con il decoder, potrai controllarne il funzionamento.

Se i canali verranno ricevuti correttamente e non ci saranno disturbi sulla linea, allora vuol dire che avete installato correttamente l’antenna satellitare al decoder. Se il segnale è scarso, dovrete tornare sul luogo dell’installazione e controllare che la parabola sia stata posizionata correttamente.

Silvia

Author Silvia

More posts by Silvia

Leave a Reply